Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Esteri

Vecchio cinese lancia molotov al governo

In Cina sono sempre più frequenti gli sfratti a persone che abitano in case vecchie e insalubri. Il governo sfratta le persone per costruire palazzi con appartamenti più moderni. Ma questo vecchio cinese di 70 anni non ha alcuna intenzione di abbandonare la sua casa. Ed è disposto a tutto pur di restarci, anche lanciare molotov contro gli inviati del govern0 in segno di protesta. Accade a Kunming, capitale della regione sud-occidenale del Yunnan.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400