Cerca

Iraq

La guardia palpa altri uomini al security check

0
Il rischio di attentati in Iraq impone controlli continui e accurati su chiunque voglia accedere a un luogo pubblico. Così un uomo a un security check sfrutta il momento in cui deve cercare eventuali oggetti proibiti per palpare il fondoschiena dei malcapitati. Tutti uomini, anche se nessuno sembra farci particolarmente caso. In un Paese dove la libertà personale è fortemente limitata da una cultura che non permette di manifestare la propria sessualità, forse è l'unico modo per esprimere la propria omoesessualità. Anche se si potrebbe pensare che si tratti di un video girato apposta come scherzo per allentare la tensione in una nazione che non ha ancora superato la drammatica guerra iniziata quasi dieci anni fa.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news