Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Galantuomo

Gesto dell'ombrello di Cristiano Ronaldo

Il Real Madrid di José Mourinho ha spazzato via l'Athletic Bilbao, battuto per 3-0, e si è laureato campione di Spagna sul campo dei baschi. Ma Cristiano Ronaldo, che certo non brilla per simpatia, al termine dell'incontro piuttosto che dedicarsi agli abbracci e ai festeggiamenti con i suoi compagni di squadra ha pensato di insultare Javi Martinez, difensore avversario che era stato espulso nel corso dell'incontro e che era rientrato in campo dopo il triplice fischio, evidentemente, per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Cristiano Ronaldo, dopo un breve scambio di battute, gli ha dedicato un plateale gesto dell'ombrello: un gran signore, insomma, in camiseta blanca. Sarcastico e piccato il successivo commento di Javi Martinez, nazionale spagnolo: "No celebres tanto, yo soy campeòn del mundo y tù no". Tradotto: "Non esultare tanto, io sono campione del mondo e tu no".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400