Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Cina

Il mistero del dissidente cieco scomparso

Mistero sulla sorte di uno dei   più noti dissidenti cinesi, Chen Guangcheng, conosciuto anche con   l'appellativo di "avvocato cieco", dopo le notizie che riferiscono   della sua scomparsa dagli arresti domiciliari. Attivisti per i diritti  umani sostengono che Chen si sia allontanato dalla sua abitazione   nella città di Dongshigu, nella provincia di Shandong, domenica   scorsa. Alcuni sostenitori di Chen hanno riferito inoltre alla Bbc che  il dissidente potrebbe aver lasciato la provincia di Shandong. Chen,   che è cieco dall’infanzia, era confinato agli arresti domiciliari dal  2010, quando fu rilasciato dal carcere nel quale era detenuto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400