Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

A La telefonata

Salvini: "Mauro gentilmente accompagnata fuori"

"Roberto Maroni ha parlato molto bene, di giustizia e di Lega. E lo ha fatto abbracciandosi con Bossi davanti a 5mila persone sotto il diluvio, miracolo di una forza folle e strana come la Lega". L'eurodeputato della Lega Matteo Salvini, ospite del direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata fa i complimenti all'ex ministro degli Interni all'indomani della serata dell'orgoglio del Carroccio di Bergamo. "La Lega è unita, alla faccia di chi celebra in anticipo il funerale". E Rosi Mauro verrà espulsa? "Ha responsabilità politiche, come per il Sindacato padano, prima che morali". E ancora: "Chi rallenta le battaglie della Lega contro Monti e infanga il nome del partito, deve essere messo fuori dal partito. Se non lo fa da solo, sarà gentilmente accompagnato". Certo è, conclude Salvini polemicamente, che al lavoro ci sono centinaia di agenti "neanche fosse un'operazione anti-camorra. Facciano in fretta e facciano bene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400