Cerca

Truffe

Falsa invalida ruba mezzo mln di euro

0
Si spacciava per cieca da 40 anni, percependo una pensione di invalidità. La Guardia di Finanza di Venezia ha denunciato una donna 60enne per falso e truffa aggravata e continuata ai danni dell’Inps. La donna era riuscita a far credere ai medici di essere cieca e così aveva ottenuto una pensione   d’invalidità che riscuoteva da più di quarant'anni. L'entità dei danni alle casse dello Stato è impressonante: la donna si è intascata illecitamente oltre 500mila euro.
Incastrata dal video - La donna è stata incastrata da un filmato delle Fiamme Gialle in cui viene ripresa mentre fa shopping, attraversa la strada, guarda le vetrine, sceglie i vestiti e prende la bolletta dalla cassetta della posta commentando con sorpresa il conto salato da pagare. Per fugare ogni dubbio, un finanziere si è avvicinato con la scusa di controllare uno scontrino fiscale: una rapida occhiata nella borsa e lo scontrino è saltato fuori, accompagnato dal suggerimento di andare a controllare i prezzi esposti in quel negozio, perché sul cartellino era indicato un importo diverso. Proprietaria di alcuni immobili, ora la falsa cieca dovrà restituire le pensioni percepite con la truffa.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news