Cerca

La telefonata

Tosi: Fiducia in Bossi ma ora fare pulizia

0
Il sindaco leghista di Verona, Flavio Tosi, intervistato dal direttore di Libero, Maurizio Belpietro, durante la trasmissione "La telefonata" in onda su Canale 5, interviene sull'inchiesta che ha coinvolto il tesoriere della Lega, Francesco Belsito. "Le accuse, fatta salva la presunzione di innocenza, sono precise nei suoi confronti". Tosi però non punta il dito contro Bossi: "Conosco Bossi da più di 20 anni, ha uno stile di vita parco, non è uno spendaccione, per come è lui escludo che sapesse o che sia coinvolto - dice il sindaco di Verona - Su Bossi metto la mano sul fuoco, su altri non ho abbastanza conoscenza per poterlo fare".

Fare pulizia - La questione se Bossi, adesso, debba lasciare il vertice della Lega "compete al Consiglio federale. L’importante era rimuovere  Belsito", dice ancora Tosi che ora invoca pulizia nel partitio: "La responsabilità penale e i comportamenti sono individuali. La   differenza con gli altri partiti è che quando ci sono episodi di questo genere la Lega si deve differenziare nel fare pulizia, come dice Maroni".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news