Cerca

Tecnologia

Google e l'auto che si guida da sola

0
Lui si chiama Steva Mahan, è ipovedente al 90% ed è il primo a salire sull'auto che si guida da sola. La straordinaria invenzione, in grado di rivoluzionare la vita di moltissimi portatori di handicap, è targata Google: grazie telecamere laser, radar e informazioni web la macchina riesce a muoversi per le strade e a parcheggiarsi praticamente da sola. Nel video dimostrativo messo in rete dal colosso di Internet, l'uomo, ribattezzato "Self-Driving Car User # 0000000001", circondato dalle telecamere è comodamente seduto al posto di guida ma non usa né piedi né mani. Anzi, parla con l'operatore, si mangia un tacos, scende quand'è il caso per commisioni varie prima di essere riaccompagnato a casa. Il progetto, iniziato alcuni anni fa ed annunciato solo nel 2010, è ora in dirittura d'arrivo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news