Cerca

Germania

Uccisa a 11 anni da 17enne: il video

0
In Germania l'attenzione dei media si concentra sul caso di un omicidio a sfondo sessuale. A rendere la storia terribile il fatto che la vittima sia una bambina di 11 anni. Il giallo potrebbe essere stato risolto dagli inquirenti: in manette è finito un 17enne fortemente sospettato di essere il responsabile del delitto, riconosciuto da un testimone e incastrato da un video delle telecamere di sorveglianza di un parcheggio.

Città sotto choc - Il corpo senza vita della piccola Lena, una ragazzina di Emden, una cittadina nel nordovest della Germania, è stato rinvenuto in un parcheggio lo scorso sabato. Lena vi si sarebbe recata in compagnia di un coetaneo. Secondo la Bild a riconoscere l'omicida sarebbe stato un testimone e l'identificazione sarebbe stata possibile grazie alle riprese di una telecamera di videosorveglianza. Emden, 50 mila abitanti, è sotto choc. Il sindaco, Bernd Bonrnemann, ha spiegato: "Spero che venga confermato che il caso è definitivamente chiuso. La gente è sconvolta, anche perché a Emden ci si conosce tutti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news