Cerca

La settimana

Moggi: "Allegri? Con Inzaghi si è suicidato"

0
Torna su LiberoTV l'appuntamento settimanale con Luciano Moggi e Il calcio dal suo punto di vista. L'ex dg della Juventus, intervistato da Tommaso Lorenzini, fa il punto sulla settimana calcistica. Prima Moggi racconta i tempi in cui era un ottimo stopper. O quasi: "Menavo, sapevo fare solo quello". Poi si passa al ritorno di Coppa Italia tra Juventus e Milan: "La partita ha deciso di perderla Allegri. Ha messo Inzaghi in campo e ha giocato in dieci tutti i supplementari...". C'era il fallo di Del Piero? "Probabile, ma fa parte del bagaglio tecnico di un campione".
Frecciate all'Inter - Quindi i commenti al vetriolo sulla derelitta Inter. "La lite tra Oriali e Branca è un po' buffa", spiega Moggi. Che poi aggiunge: "Da quando Lele s'e n'è andato manca qualcosa all'Inter". Quindi l'ex dg bianconero scocca la sua frecciata: "Quando ho scambiato Cannavaro alla pari con Carini c'era solo Branca, Oriali probabilmente non l'avrebbe preso". Quindi si parla anche di Messi, sempre più lanciato verso la riscrittura integrale della storia del calcio. Ma per Moggi non c'è paragone che tenga: Maradona resta di un altro pianeta. "Messi gioca in un contesto diverso da quello di Maradona, il Napoli era molto più debole. E infatti con l'Argentina non gioca allo stesso livello...".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news