Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Schettino

"Sono str..., devono andare in galera"

Francesco Schettino smascherato da Capitaneria di porto di Livorno e Guardia di finanza. Il Corriere fiorentino ha diffuso le comunicazioni audio, oggi agli atti della Procura di Grosseto, di chi gestiva i soccorsi al Costa Concordia la sera del 13 gennaio scorso, quando la nave si schiantò contro gli scogli del Giglio. "Questi sono stronzi, questo comandante qui dobbiamo mandarlo in galera", esclama un ufficiale della Capitaneria, al telefono con i colleghi, quando entrambe le fonti vengono a conoscenza delle bugie del capitano, che fa sostenere ai suoi sottoposti la tesi del semplice blackout. "C'è una falla, la nave è inclinata", rivela invece un ufficiale della Gurdia di finanza e in Capitaneria di Porto scoppia la tensione: "Mandategli i rimorchiatori... Questi sono stronzi!".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ilsognodiunavit

    14 Luglio 2014 - 13:01

    Avrebbero dovuto già stare in galera assieme alla direzione della compagnia costa che avvallava questa rotta pericolosa che soltanto dei pazzi potevano concepire, non ci sono scusanti da parte di nessuno, non è stato un incidente ma una realtà che prima o poi sarebbe comunque accaduta,ed è andata già bene perchè se si fosse piegata su un lato più celermente ,i morti non si contavano.Processare per

    Report

    Rispondi