Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

L'intervista

Tommasi: "Mi piacciono pure le donne"

Sara Tommasi nella prima parte dell'intervista su LiberoTV ci ha spiegato perché continua a spogliarsi. Spiegazione semplice: "E' il mio dovere". Il tema continua ad essere all'ordine del giorno: l'ultima replica alla farfallina di Belen Rodriguez è arrivata lunedì sera, a Roma, dove la Tommasi sei è mostrata come mamma l'ha fatta, alzando la gonna (e gli slip non c'erano... / Guarda la gallery / Guarda il video). Nella seconda parte dell'intervista, la showgirl, in compagnia di Alfonso Lugi Marra, rilancia, si difende e attacca Sabrina Ferilli: "E sarebbe normale spogliarsi in mezzo a tutti e gridare evviva la Roma?". Sara continua spiegando che a tempo perso, quando non si spoglia, "faccio la commercialista". E la storia con Marra? "Un amore platonico. Il mio cuore batte per lui". Quindi la Tommasi ripercorre le vicissitudini dello scandalo intercettazioni in cui fu coinvolta con Lele Mora: "Dissero che ero matta, ma ero solamente molto depressa. Passai un brutto periodo". Poi si passa ai fidanzati: "Ne ho avuti dieci, quindici, massimo una trentina". Il futuro: "Voglio fare politica. E non solo con Scilipoti. Ho ricevuto diverse offerte da altri partiti, ma ora non posso dire quali". E uno di quei segreti inconfessabili che non posso dire a nessuno: "Mi piacciono anche le ragazze...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400