Cerca

Da Santoro

Annunziata, Celentano, e i gay nei lager

0
Alla faccia della libertà di pensiero. La combattiva Lucia Annunziata ha partecipato ieri sera a Servizio Pubblico di Michele Santoro, puntata monotematica su Rai e Adriano Celentano. E quando si parla del Molleggiato, la giornalista simbolo di Raitre si scatena: "Non sono sempre d'accordo con lui, per esempio Famiglia Cristiana e Avvenire sono due giornali con i cosiddetti contro...  - azzarda la rossa Lucia suscitando un tiepidissimo applauso in studio - ma la Rai deve far parlare tutti". "Io - esplodela Annunziata - avrei difeso Celentano anche se avesse detto che i gay vanno mandati nei campi di sterminio". Una provocazione cui pure lo scafatissimo e furbissimo Santoro si sottrae: "Vabbò non esageriamo, non esageriamo". Già, in fondo in passato la Annunziata se l'è presa a morte con gente che diceva cose molto meno clamorose. Forse solo un po' più di destra e meno celentanesche.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news