Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Con Eastwood

Lo spot Chrysler che inguaia Marchionne

Uno spot da polemica. E' Halftime, la clip Chrysler andata in onda durante l'intervallo del Superbowl di football americano, l'evento sportivo più seguito al mondo. Protagonista un repubblicano di ferro, il mitico Clint Eastwood, che celebra la voglia di rinascere di Detroit e degli Stati Uniti. Ma a molti è sembrato un assit per la rielezione di Barack Obama. "La gente di Detroit ha perso quasi tutto, abbiamo trovato il modo per superare momenti difficili, Detroit mostra che si può fare", dice l'82enne attore e regista, che nel 2008 ha girato nella città  del Michigan il film "Grand Torino". "Ora Motor City ha ripreso a combattere, questo paese non può essere messo al tappeto solo con un pugno - aggiunge ancora Eastwood, con esplicito riferimento a tutta la nazione - è l’intervallo America, e il nostro secondo tempo sta appena per iniziare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400