Cerca

Video parodia

Schettino e l'ira del sergente Hartman

1

Una testimonianza drammatica e, oggi, un tormentone del web. Le telefonate tra il comandante del Concordia Francesco Schettino e l'ufficiale della Capitaneria di Porto di Livorno Gregorio De Falco, nella concitata notte tra venerdì 13 e sabato 14 gennaio, hanno spopolato. I pm di Grosseto che stanno indagando sulla sciagura del naufragio in cui hanno perso la vita 11 persone (con 22 dispersi) le prendono come prove della condotta delittuosa di Schettino, accusato di omicidio plurimo colposo, naufragio e abbandono della nave. E gli utenti le considerano lo specchio fedele di due Italie. Una, quella di De Falco, coraggiosa e risoluta. L'altra, quella del comandante, superficiale e svicolante. Tanto che il passaggio "Vada a bordo, cazzo!" è diventato non solo l'ashtag più utilizzato su Twitter, ma addirittura lo slogan di magliette e gadget istantanei. E il confronto ha dato vita a una miriade di video che, alcuni con cattivo gusto, ironizzano sulla vicenda. Uno dei più cliccati in rete è quello che accosta le risposte di Schettino ai veementi insulti del sergente maggiore Hartman, il tremendo personaggio di Full Metal Jacket di Kubrick.


Ascolta le telefonate tra Schettino e De Falco

Le telefonate che svelano le bugie di Schettino: l'audio su LiberoTv

La seconda grottesca telefonata tra Schettino e De Falco su LiberoTv

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlogaliotto

    27 Gennaio 2015 - 14:02

    Se il nome di Schettino è oggi assunto dal lessico nazionale come metafora ( e addirittura per il PM come riprova ) del perfetto idiota, se il "salga a bordo c...." rappresenta lo spirito italico della rivalsa postuma sul modello comportamentale (tutti sapevano del tradizionale inchino), temo che il giudizio finale non sarà solamente severo ma fortemente simbolico e dunque sostanzialmente iniquo.

    Report

    Rispondi

ultime news