Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Ncis

Immagini forti: soldati Usa urinano sui corpi

Il servizio investigativo della marina americana, il Ncis, ha aperto un'inchiesta su un video choc che circola sul web, e nel quale quattro militari statunitensi urinano sui corpi senza vita di alcuni talebani morti. Il corpo dei marine ha però sottolineato che non è ancora stata confermata l'autenticità del fimato, ma resta la preoccupazioni per le ripercussioni che potrebbero avere le immagini nel mondo musulmano e sull'immagine delle forze armate Usa. La reazione che potrebbero suscitare queste orribili immagini potrebbe replicare quella che scosse il mondo dopo la diffusione, nel 2004, delle immagini del carcere iracheno di Abu Gharib, dove i prigionieri furono torturati e vessati. Nel frattempo il video è già stato condannato dal Concilio per le relazioni islamico-americane, un'organizzazione che si occupa di diritti civili e di riconoscimento dei diritti dei musulmuni negli Usa. Non si è fatta attendere nemmeno la reazione dei talebani. "E' un atto di barbarie", ha tuonato Zabihullah Mujahed, un portavoce degli ex studenti coranici. "Negli ultimi dieci anni - ha denunciato - ci sono stati centinaia di casi simili, che però non sono stati rivelati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400