Cerca

L'appello

Silvio, non votare la manovra

0
Silvio Berlusconi è uscito allo scoperto: "Monti è disperato, non so quanto durerà". Il riferimento non è solo alle contestazioni subite dal governo ad opera della Lega, ma più ampio. Come scrive il direttore di Libero Maurizio Belpietro sull'edizione in edicola oggi, venerdì 16 dicembre, è la manovra la vera spina nel fianco del professore. Una manovra lacrime e sangue, fortemente recessiva (come confermato dal presidente di Confindustria Emma Marcegaglia) e che scontenta tutti senza risolvere davvero i problemi dell'Italia. "Molte misure non sono in linea con i principi liberali", ha sottolineato ieri Silvio Berlusconi. Uno smarcamento, pur con grande rispetto per Monti, che lascia pensare anche ad un ritorno in grande stile del Cavaliere nella politica attiva dopo settimane da spettatore d'eccezione. Oggi a Montecitorio ha l'occasione di dimostrarlo: votando no alla manovra e dando un'alternativa al Parlamento.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news