Cerca

Promesse

"Via il Cav e mi dimetto". Ora Fini lo faccia

0
Era il 13 febbraio del 2011 quando lo disse per la prima volta: "Mi dimetterò dalla presidenza della Camera nel momento in cui Silvio Berlusconi farà un passo indietro". Il concetto è stato poi più volte ribadito, come dimostra questo estratto di Annozero del 24 febbraio. La promessa, ovviamente, è del leader di Futuro e Libertà, Gianfranco Fini, al tempo nell'occhio del ciclone per la questione della casa di Montecarlo offerta in gentile concessione al cognato, Giancarlo Tulliani. Bene, ora che Berlusconi è a un passo dalle dimissioni, Fini mantenga la parola data: si dimetta. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news