Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Controcorrente

Baricco contro la sinistra: "Conservatori"

Non è la prima volta che lo scrittore torinese, Alessandro Baricco, fa la morale alla sua sinistra. Questa volta lo fa dal palco allestito in occasione della prima serata del Big Bang, kermesse dei "rottamatori" che ha preso il via ieri sera a Firenze e durerà tre giorni. Secondo Baricco, la sinistra è "quello che di più conservatore c'è oggi in Italia". "Ci siamo sempre mossi per secondi - rimprovera - abbiamo sempre e solo risposto perchè fondamentalmente abbiamo paura di perdere". E ancora: "Abbiamo tenuto fede ai nostri ideali ma con gli strumenti sbagliati". In questo modo la sinistra si è come fossilizzata. "Meritocrazia... classe dirigente... parole che non siamo mai riusciti a dire perchè non abbiamo trovato termini alternativi. E' sbagliato". Bersani&co sono avvisati...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400