Cerca

Orrori

Cina, donna sfregia otto bimbi con un coltello

0
Otto bambini di un centro accoglienza per immigrati di Shanghai sono rimasti vittima dell’attacco di una donna che li ha sfregiati con un coltello prima di  venire arrestata. L'attacco è avvenuto intorno a mezzogiorno nel quartiere di Minhang, riferisce la Bbc, ricordando una serie di precedenti, verificatisi nel 2010 in diverse scuole cinesi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news