Cerca

Libia

Frattini: "Gheddafi da giudicare all'Aia"

0

Per il ministro degli esteri, Franco Frattini, Gheddafi deve essere giudicato all'Aia e non esiste, tra Italia e Francia, una corsa a chi arriva prima in Libia perchè il protagonista deve essere il popolo libico. "Il tribunale internazionale darebbe la possibilità di giudicare Gheddafi, suoi figlio e il capo dei servizi segreti libici per crimini contro l'umanità", ha spiegato Frattini.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news