Cerca

Canta il mister

"Ti amo terrone", delirio a Verona

0
Andrea Mandorlini si è tolto un sassolino dalle scarpe. L'allenatore del Verona, alla presentazione del club neopromosso in B, si lascia andare ad un coro colorito rivolto ai tifosi della Salernitana: "Ti amo terrone", canta il mister, e gli ultrà gialloblu saltano e si scatenano. La punzecchiatura non è un caso: proprio contro la Salernitana, nella finale dei playoff di LegaPro che è valsa la promozione in B, Mandorlini è stato protagonista di una rissa in cui ha avuto la peggio, aggredito e picchiato da calciatori e giornalisti locali a Salerno. Prima della finale d'andata, al Bentegodi, aveva un po' provocato: "La Salernitana vuole essere aiutata, perché se non raggiungesse la B fallirebbe".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news