Cerca

Sul web

Country e insulti: i bambini contro Silvio

0
Ritmo ballabile da festa paesana e insulti. E' il nuovo tormentone del web: peccato che i protagonisti (più o meno consapevoli) siano dei ragazzini di 10 anni (e anche meno) utilizzati per cantare parolacce all'indirizzo del premier Silvio Berlusconi. Il progetto - poco edificante - è visibile sul sito kidsrevolution.it.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news