Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Stati Uniti

Strauss-Kahn si dimette dal Fondo Monetario

"E' con infinita tristezza che mi sento obbligato oggi a presentare al Consiglio dei governatori le mie dimissioni dalla carica di direttore generale del Fondo monetario internazionale. In questo momento penso per prima a mia moglie, che amo più di ogni altra cosa, ai miei figli, alla mia famiglia, ai miei amici. Penso anche ai miei colleghi del Fondo. Insieme abbiamo realizzato grandi cose negli ultimi tre anni e oltre". Così Dominique Strauss-Kahn nella lettera inviata al Consiglio dei governatori dell'Fmi per rassegnare le dimissioni. "A tutti - continua la lettera - voglio dire che nego con la più forte fermezza tutte le accuse che sono state avanzate contro di me. Voglio proteggere questa istituzione che ho servito con onore e devozione e specialmente, specialmente, voglio dedicarmi con tutta la mia forza, tutto il mio tempo e tutta le mie energie a provare la mia innocenza".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400