Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Passato scomodo

Quando Mou tifava Barcellona

"Hoy, mañana y siempre con el Barça en el corazon", tradotto: "Oggi, domani e sempre con il Barcellona nel cuore". A dirlo non fu, nel lontano 1997, un blaugrana storico, magari un Cruyff. A pronunciare la dichiarazione d'amore eterno davanti ai tifosi impazziti è stato un imberbe Josè Mourinho, all'epoca collaboratore del tecnico Bobby Robson, dopo la vittoria dei catalani in Coppa delle Coppe. Josè, euforico, non poteva immaginare che 14 anni dopo avrebbe sfidato quegli stessi tifosi con la giacca e la cravatta della più odiata delle avversarie, il Real. E dopo l'andata di Champions, persa 0-2 con tanto di rosso allo Special e polemiche infinite sull'arbitraggio, il cuore di Mou non è mai stato così spezzato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400