Cerca

Il caso

New York, il serial killer fa tremare la città

0
Il timore di un serial killer sta facendo tremare la contea di Suffolk, nell'area centro orientale dell'isola di Long Island. Dall'inizio del 2010, infatti, sono 10 i cadaveri rinvenuti sulle spiagge e la polizia ritiene che si possa trattare di vittime di un assassino seriale. L'ultimo ritrovamento è avvenuto alla Jones Beach, una spiaggia lungo l'autostrada verso New York, a 45 minuti da Manhattan. Nelle ultime settimane 125 agenti sono stati impegnati nelle ricerche di eventuali altri resti umani, dopo che sono stati trovati i corpi di quattro donne che lavoravano come escorts e che risultavano scomparse.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news