Cerca

il premier

Berlusconi: "Giudici sbagliano ma non pagano"

0
"I giudici in Italia sbagliano quando vogliono ma non pagano mai". Il premier Silvio Berlusconi torna ad attaccare la magistratura dal palco della convention dei cofondatori del Pdl. "Se una legge non piace alla sinistra i pm la portano davanti alla Corte Costituzionale. Così non si va avanti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news