Cerca

Guerra

Governo Libia: "Sì a cambiamenti, ma Gheddafi resta"

0
Moussa Ibrahim, portavoce del governo libico, ha detto che Muammar Gheddafi non lascerà, ma il regime è pronto a discutere dei cambiamenti nel modo di governare il Paese cioè "cambiamenti di Costituzione, elezioni e tanti altri settori". Secondo Ibrahim, inoltre, Gheddafi non ha alcuna carica ufficiale da lasciare, ma ha "un significato simbolico per il popolo libico".   I commenti del governo arrivano dopo che ieri i ribelli hanno rifiutato la proposta che uno dei figli del dittatore possa prendere il posto del padre e portare il Paese verso la democrazia. Ibrahim ha aggiunto anche che il futuro della Libia non può essere deciso all'estero, criticando in questo modo le potenze occidentali per il loro sostegno ai ribelli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news