Cerca

Nba

Follie del basket 2 - Ribaltone: 13 punti in 35''

0
Le incredibli storie del basket, parte due. Dopo il gran finale tra Malaga e Real Madrid, la redazione di libero-news effettua un altro ripescaggio. Torniamo al 9 dicembre 2004, quando Tracy McGrady - uno dei più elettrizzanti cestisti dei primi anni del nuovo millennio Nba - mette a segno con la casacca di Hosuton la bellezza di 13 punti (con tiri impensabili e falli non fischiati) negli utlimi 35 secondi di una partita contro i San Antonio Spurs di Tim Duncan. Morale della favola, Houston si impone per 81-80, ribaltando una partita che sembrava non aver più nulla da dire. Menzione, infine, per l'eccezionale commento di Flavio Tranquillo e Federico Buffa, in un "climax di attenzione": all'inizio della "più incredibile performance individuale di tutti i tempi", nemmeno loro pensavano che ci fosse ancora partita.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news