Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Fiat

Marchionne: "Cuore in Italia, testa nel mondo"

L'amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne ha parlato, questa mattina, durante un'audizione alla Camera dei Deputati. "Nessuno può accusare la Fiat, guardandola negli occhi, di comportamenti scorretti, di vivere alle spalle dello Stato o di voler abbandonare il Paese", ha affermato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400