Cerca

Guerra diplomatica

Onu, il russo umilia l'inglese: "Non ti azzardare mai più, guardami negli occhi". Gelo in sala

1

Momenti di tensione altissima al Consiglio di sicurezza dell'Onu riunito per discutere della risoluzione sulla Siria. Il rappresentante della Gran Bretagna Matthewy Rycroft, il cui governo spinge per obbligare il presidente Bashar Assad ad accettare una inchiesta sui bombardamenti di Idlib con armi chimiche dello scorso 4 aprile, accusa direttamente di connivenza con un "regime criminale e barbaro" la Russia , che pone il veto alla risoluzione. Quando prende la parola il rappresentante russo Vladimir Safronkov, vice-ambasciatore, in sala cala il gelo. Furioso, Safronkov ha ammonito Raycroft: "Guardami negli occhi quando ti parlo, non ti azzardare più a insultare la Russia", gli ha intimato dandogli del tu e parlando in russo. "Sei spaventato - ha concluso Safronkov - non dormi la notte, perché stiamo per collaborare con gli Stati Uniti. Ti fa paura e stai facendo di tutto per sabotare questa cooperazione". Il video è diventato virale sui social network russi, diventando ovviamente il simbolo dell'orgoglio di Mosca contro "l'arroganza britannica". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini1904

    13 Aprile 2017 - 20:08

    Questi Russi mi piacciono sempre di più. Il loro rappresentante permanente all'Onu ha fatto benissimo a cantargliele a muso duro a quel fighetto arrogante e borioso dell'inglese. Assad è il coperchio che impedisce alla pentola siriana di esplodere facendo danni a tutto l'Occidente. Con lui inglesi, francesi e americani vogliono ripetere l'errore fatto con Saddam Hussein, Mubarak e Gheddafi.

    Report

    Rispondi

ultime news