Cerca

Muore la rivoluzione

Miami: caroselli in strada, i festeggiamenti degli esuli anti castristi

0

Mentre Raul Castro diffonde la notizia della morte del fratello e in tutta Cuba viene dichiarato il lutto nazionale, sull'altra sponda del golfo del Messico, in Florida, la gente esulta. Numerosi cittadini cubani furono infatti costretti dal Lìder Maximo ad abbandonare l'isola e ad approdare negli States, sia per motivi politici che per motivi economici.

Non si può negare che organizzare caroselli per la morte di un uomo, qualsiasi uomo, sia qualcosa di profondamente abbietto, ma ciò nonostante immagini come queste fanno riflettere sui diversi aspetti di luce e ombra di un grande personaggio storico come Fidel Castro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news