Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

L'attacco

Ragazzino palestinese finge di chiedere informazioni, poi accoltella il soldato

Un ragazzino palestinese di 16 anni si avvicina a una soldato israeliano con un foglio in mano, con la scusa di mostrarglielo per chiedere informazioni, ma subito estrae dalla tasca un coltello e cerca di colpire il soldato. La scena è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza. Il soldato se fortunatamente ha riportato solo ferite superficiali, mentre il giovane palestinese è stato colpito e ucciso dai proiettili dei soldati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpio53

    02 Ottobre 2016 - 11:11

    questi sono i bambini che finiscono sotto le bombe e indicati come vittime innocenti........

    Report

    Rispondi