Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Mattanza al centro commerciale

Il video del killer di Monaco prima della strage, sul tetto: "Sono tedesco, bullizzato per anni, ora vi stendo tutti"

La calma prima della strage. A guardarlo il giorno dopo, il video girato da un abitante nei dintorni del centro commerciale di Monaco di Baviera è ancora più tragico e inquietante. C'è il killer, vestito di nero: si trova su un tetto e sta parlando, tranquillo, con un altro uomo nascosto, che lo insulta. Non sa che si sta per scatenare l'inferno, con 10 morti e 16 feriti. I due parlano in dialetto bavarese. "Sono di qui - spiega il terrorista, che si scoprirà poi essere un 18enne iraniano-tedesco -, sono nato in Germania, in un quartiere povero dove vive gente che percepisce sussidio pubblico". E ancora: "Sono stato bullizzato per anni, ora ho una pistola per stendervi tutti". E quando confessa di essere "stato in cura", il cittadino ribatte: "Quello è il posto in cui dovresti stare, in cura psichiatrica". "Ma cosa vuoi fare con quella pistola?", gli domanda. "Non ho ancora fatto niente", risponde serafico il killer, e poi iniziano le prime raffiche, alba della mattanza al McDonald's. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400