Cerca

News da Radio 105

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone guarda al futuro. La cantante salentina ha ottenuto uno straordinario successo con il suo ultimo album e ora sta pensando a nuo......

 

ascolta ora

Radio 105

La reazione

La sfida di Hollande: "La Francia non si piegherà mai all'Isis"

In Francia prorogato lo stato di emergenza di tre mesi. Doveva terminare il 26 luglio, ma il presidente Hollande ha fatto marcia indietro dopo la strage di Nizza. Oltre 80 morti e un centinaio di feriti. L'attentatore, un franco-tunisino, si è lanciato con un camion sulla folla che gremiva la Promenade des Anglais. Il terrorista, prima di essere ucciso, ha percorso 2 km e sparato dal finestrino. "Quest'attentato che ha colpito Nizza è ancora una volta un'azione riconducibile al terrorismo islamista, ma la Francia non si piegherà", assicura il capo dell'Eliseo, che ha anche richiamato i riservisti dell'esercito. Nelle prossime ore Hollande si recherà a Nizza con il primo ministro Valls.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    15 Luglio 2016 - 14:02

    Alfano sì.... continua a far raccogliere clandestini quasi sulle coste libiche !

    Report

    Rispondi

  • exbiondo

    15 Luglio 2016 - 14:02

    bravo. è ora fargliela vedere, tiriamo fuori le nostre bandiere arcobaleno, i nostri fiorellini e i nostri lumini, insomma tutte le cacate ipocrite dei sinistri ebeti

    Report

    Rispondi