Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Dallas

Dentro la casa del cecchino di Dallas: la scoperta inquietante degli inquirenti

Trovato materiale per costruire bombe e fucili nella casa del killer di Dallas. Un riservista dell'esercito di 25 anni, che aveva combattuto in Afghanistan, ha sparato sugli agenti al corteo contro le violenze sugli afroamericani. 5 poliziotti morti e 9 feriti tra cui 2 civili. Micah Xavier Johnson, anche lui afroamericano, "voleva colpire i bianchi", hanno fatto sapere gli investigatori. Il cecchino, che ha agito da solo, poi ucciso in un garage da un robot bomba della polizia. "Un attacco terribile, feroce e calcolato alle forze dell'ordine", la condanna del presidente Obama dal vertice Nato di Varsavia. Hillary Clinton e Donald Trump hanno sospeso la campagna elettorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400