Cerca

News da Radio 105

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone guarda al futuro. La cantante salentina ha ottenuto uno straordinario successo con il suo ultimo album e ora sta pensando a nuo......

 

ascolta ora

Radio 105

L'attentato

Strage islamica a Bagdad: autobomba uccide almeno 80 persone

Il califfato colpisce a Bagdad. Almeno 80 persone hanno perso la vita e altre 160 sono rimaste ferite in due attentati esplosivi rivendicati dall'Isis. Colpiti quartieri a maggioranza sciita della capitale irachena. Il primo attacco con un'autobomba ha avuto luogo nell'area di Karrada, dove molti residenti vanno a fare shopping in occasione della fine del Ramadan. L'esplosione ha anche distrutto diverse auto e danneggiato i negozi della zona. Una seconda esplosione in un quartiere sciita a nord della città. Il governo di Bagdad ha di recente riconquistato il controllo della città di Falluja, roccaforte del califfato in Iraq.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giancap10

    giancap10

    04 Luglio 2016 - 00:12

    "Allah Akbar" è una parola magica che anche gli islamici moderati devono rispettare. A dei musulmani "integrati" di Milano, dopo la strage del Bataclan fu chiesto: "Per un musulmano è lecito uccidere ?". Risposta: "No, soltanto in nome di Allah!". Ed erano dei moderati integrati, la nostra futura risorsa, i Boldriniani ! Tutto il resto è solo una conseguenza …

    Report

    Rispondi