Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Beccati

Inseguimento in alto mare: sventato sbarco droga, arrestati due scafisti

Pensavano che il mare mosso di questi giorni potesse essere loro complice per arrivare indisturbati sulle coste salentine con il loro gommone carico di droga, ma i due scafisti albanesi sono stati fermati. L’operazione aeronavale, condotta dal Gruppo Aeronavale di Taranto, specializzato in operazioni a largo raggio e dal Reparto Operativo Aeronavale di Bari, chiamato a contrastare i traffici illeciti via mare diretti in Puglia, iniziata in alto mare si è conclusa in acque albanesi. L’allarme è scattano nella tarda mattinata di mercoledì quando è stato avvistato da un elicottero a oltre 40 chilometri al largo di Brindisi, un gommone palesemente carico dei tipici involucri usati per confezionare la marijuana, diretto a gran velocità, nonostante il mare agitato, verso le coste italiane. Il gommone ha invertito la rotta e i due occupanti, nel tentativo di guadagnare più velocemente il largo, si sono liberati del carico gettandolo in mare. Il quantitativo di stupefacente recuperato in mare ammonta a 165 chilogrammi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400