Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Lotta alla mafia

Lo schiaffo di Lapo Elkann al governo: cosa fa. La mossa che umilia Matteo Renzi

"Tiberio è un imprenditore che ha dato e dà una dimostrazione di grandissimo coraggio, di voler fare impresa in un contesto difficile come quello della Calabria, di farlo nella legalità, e come lui ci sono altri imprenditori che provano ogni giorno a farlo nella legalità e andrebbero supportati e aiutati dal governo e da chi di dovere che parla tanto ma razzola poco". Così Lapo Elkann, intervenuto a sorpresa a Reggio Calabria all'inaugurazione del nuovo negozio del testimone di giustizia Tiberio Bentivoglio, che dal 1992 è vittima di intimidazioni gravi ed è sotto scorta, e il 29 febbraio scorso ha subito l'ennesimo atto intimidatorio con l'incendio del magazzino del suo negozio di articoli sanitari.

"Sarebbe ora che sia in Calabria, sia in Campania, sia in Sicilia, per chi fa impresa e fa impresa nella legalità ma anche per i cittadini ci sia più aiuto, più supporto per andare sempre di più verso la legalità, che è quello che tutti noi vogliamo - dice Lapo - Tiberio è a modo suo, nell'imprenditoria, un eroe, io sono qui a supportarlo, io sono un italiano e non mi sembra che la Calabria non sia Italia. Dunque a chi sta a Roma in poltrone comode e parla di fare la Salerno Reggio Calabria, lo stretto di Messina, questo e quello, piuttosto che parlare, che chiacchierare, che dire che faranno, iniziassero a fare". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Elio De Bon

    19 Marzo 2016 - 05:05

    Dario del Barba: Lapo ha detto una cosa vera e intelligente; perché non provi anche tu? non ci vuole molto dai, ce la puoi fare!!

    Report

    Rispondi

  • Elio De Bon

    19 Marzo 2016 - 05:05

    Per Magni e Cecchini...OOoppps...qualcuno ha parlato male del vostro pinocchio toscano??? Non sia maiiiiiii.

    Report

    Rispondi

  • GiorgioBanino

    18 Marzo 2016 - 08:08

    Non tutte le divise vogliono farsi ammazzare per pochi euro al mese. le soluzioni. sono i reparti speciali e l'esercito perche' e' una guerra non contro il governo, a volte complice, ma contro quella parte del popolo italiano ancora non insozzata da questo cancro.

    Report

    Rispondi

  • Ben Frank

    Ben Frank

    16 Marzo 2016 - 18:06

    Che Lapo, andando verso i quarant'anni, stia rinsavendo? Certo che per essere meno scemo di Brancacogl***e da Rignano non serve granchè!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti