Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Sotto la pioggia

A Fiumicello la commovente fiaccolata per Giulio Regeni

Fiumicello rende omaggio sotto la pioggia a Giulio Regeni con una fiaccolata, cui partecipano non solo amici e parenti, ma la comunità intera. Molti dei presenti lo conoscevano, anche se il 28enne mancava da tanto dal paesino in provincia di Udine. "Da una parte c'è un'enorme tristezza per la perdita di un ragazzo giovane, di un amico. E dall'altra la richiesta di verità e giustizia per capire quello che veramente è successo e quindi la speranza che le indagini possano proseguire. Lo conoscevo da quando eravamo bambini", ha commentato un'amica di Giulio, presente alla fiaccolata. "Ce ne fossero di ragazzi così, è morto per i suoi valori. Chiedo giustizia per lui e per quelli come lui. Dubito credo che questa giustizia arriverà. Bisogna capire bene come è andata e dopo deciderà la famiglia" circa la possibilità di funerali di Stato, ha affermato un'amica della madre del 28enne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GiorgioBanino

    10 Febbraio 2016 - 15:03

    Ma tutte queste fiaccolate a che c. servono? promuovere azii di boicottamento all'Egitto.. bloccare visti per turismo.. per prodotti. E informare i giovani che non si possono comportare come a Locri o Nicastro o Vibo Valentia o Giois Tauro

    Report

    Rispondi