Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La Telefonata

Razzi a Belpietro: "Voglio far cambiare idea a Kim Jong-un sul comunismo"

Dopo l'esplosione della bomba a idrogeno (o presunta tale) in Corea del Nord, ospite de La Telefonata di Maurizio Belpietro è Antonio Razzi, che del regime di Pyongyang ha una certa conoscenza. Il senatore di Forza Italia minimizza, e spiega che "Kim Jong-un manda i giovani nordcoreani a studiare e a giocare a calcio in Europa, Italia compresa". Dunque, Razzi si offre come mediatore tra Europa e Corea del Nord: "Ho convocato l'ambasciatore nel mio studio per lunedì prossimo". Dunque, il senatore ricorda che "sono stato nove volte in Corea del Nord, e ci tornerò ad aprile". Infine, il proclama: "Voglio far cambiare idea a Kim Jong-un sul comunismo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    09 Gennaio 2016 - 03:03

    Mio dio!! ...possibile che per colpa di quel coglione di Berlusconi gli italiani devono pagare lo stipendio e la pensione al suo amico coglione Razzi??? solo in forza Italia si vedono certi personaggi

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    08 Gennaio 2016 - 09:09

    Se torna vivo e' gia' grassa ... Io eviterei. Far cambiare idea a un ragazzino viziato e ebbro di potere ? Sarabbe piu' facile se ci vai con una cintura esplosiva e lo fai fuori , rendendo felice il pianeta e tutta la Corea in mano ad un bimbo minchia. Ma dove sono i servizi segreti che lo fanno fuori in silenzio un idiota come questo ??

    Report

    Rispondi

  • ottina

    07 Gennaio 2016 - 18:06

    Dopo avere ascoltato l'intervista, al commento di prima aggiungo anche: va da via i ciapp!

    Report

    Rispondi

  • ottina

    07 Gennaio 2016 - 18:06

    Se il Cav. non fosse quello che è codesto elemento sarebbe a spalare letame in Svizzera. Ma va là va salam.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti