Cerca

Contestazioni

Bologna, gli studenti sfidano la polizia

0
"Presidente Napolitano, la laurea te la diamo noi oggi": con questo slogan gli studenti hanno accolto lunedì mattina a Bologna, in piazza Verdi, il presidente della Repubblica, in città per ricevere la laurea ad honorem in relazioni internazionali. Gli organizzatori della protesta, gli indignati della Rete-Occupy Bologna, sono partiti in corteo alle 11 per raggiungere l'aula Magna S.Lucia, dove hanno cercato di entrare per contestare Napolitano. Tutto intorno a via Castiglione molti i blocchi di polizia e carabinieri, che filtravano il passaggio anche della gente a piedi. Ci sono stati scontri con gli agenti, manganellate e cariche per impedire agli studenti di entrare nell'ateneo e lanci di uova da parte di questi verso l'edificio. Ferito un cronista di Repubblica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news