Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Fantasie reali

Cetto Laqualunque esiste e vive a Enna

Cetto Laqualunque esiste davvero. E non vive in Calabria né in Lombardia, ma in Sicilia, in provincia di Enna. Il suo nome vero è Aldo Ubaldo Biondi (sic!), primo cittadino di Catenanuova, ormai mitologico eroe di un'apparizione video in cui, tra frasi sgrammatiche e dichiarazioni populistiche, esalta e arringa le folle, guadagnandosi il titolo di sindaco più laqualunquista d'Italia. Il fatto accade subito dopo un concerto del cantante Povia. Biondi, a quel punto, prende il microfono e, in preda alla vis oratoria, si lascia andare, accusando gli avversari, scandendo messaggi contro droga e alcol e alla fine, citando l'ormai notissimo personaggio interpretato da Antonio Albanese. "Evviva lu' pilu", dice, dietro il suggerimento del cantante. E pensare che il primo cittadino, nella scorsa amministrazione, è stato assessore alla Cultura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400