Cerca

I cosiddetti richiedenti asilo

Perugia, 25 nigeriani arrestati: richiedenti asilo, spacciavano nel parco ai ragazzini

6 Luglio 2018

6

Nei giorni scorsi, a Perugia, la polizia ha concluso una operazione antidroga nei confronti di 25 nigeriani, molti dei quali richiedenti asilo, ritenuti responsabili di spaccio di eroina e marijuana. Le indagini, coordinate della Procura della Repubblica di Perugia, si sono sviluppate nei confronti di un gruppo di spacciatori nigeriani che hanno presidiato stabilmente e a turno le aree del parco della Verbanella, sito in prossimità della Stazione Ferroviaria di Fontivegge e notoriamente frequentato da minori, anche per la presenza nell'area del liceo artistico Bernardino di Betto. 

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    06 Luglio 2018 - 18:06

    Bruciateli anche se lo sono già per natura ahahah

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    06 Luglio 2018 - 16:04

    spacciassero ai figli dei magistrati del pd sti baluba

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    06 Luglio 2018 - 15:03

    queste sono le risorse della sinistra.Mi éstato raccontato che extra comunitari che frequentano la piscina comunale,a Im..a,con l'educatore, probabilmente senza pagare il biglietto,per il loro comportamento si fanno sbattere fuori e il giorno dopo ritornano.Probabilmente l'educatore non serve un cazzo e non vedo il motivo per pagarlo e questa gente non si lascia fuori perché abituali disturbatori.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news