Cerca

Istanbul

Trovato morto Alessandro Fiori, l'italiano scomparso in Turchia: orrore sul suo corpo

29 Marzo 2018

0

Alessandro Fiori, l'italiano di 33 anni di Soncino, scomparso due settimane fa a Istanbul, in Turchia, poco dopo il suo arrivo, è stato trovato morto. Il corpo, che riportava ferite alla testa, è stato rinvenuto a Sarayburnu, zona centrale della capitale turca. Sarà ora l'autopsia a chiarire la cause della morte.

Il test del dna ha dato esito positivo confermando che il corpo, già riconosciuto secondo Chi l'ha visto? dal padre della vittima, è proprio quello di Fiori. Il giorno della scomparsa le telecamere di videosorveglianza lo avevano ripreso lungo la strada che conduce al consolato italiano.

Un cellulare in uso a lui e il portafoglio con i suoi documenti erano stati ritrovati in un cestino dell'albergo dove alloggiava. "Aveva due cellulari e diceva di dover incontrare una persona", aveva riferito a Chi l'ha visto? uno spettatore che ha detto di aver viaggiato con lui sullo stesso volo da Milano Malpensa. La procura di Roma ha aperto un'indagine per omicidio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news