Cerca

La reazione

Pamela Mastropietro, sparatoria davanti la casa dello spacciatore nigeriano

3 Febbraio 2018

3

Sei persone ferite, di cui quattro sembra gravi. È il bilancio della sparatoria in strada avvenuta questa mattina a Macerata. Qualcuno ha sparato diversi colpi di pistola transitando con un auto in via Velini, via Spalato e Corso Cairoli, in pieno centro cittadino. I colpi hanno provocato danni ai negozi e agli edifici. Al momento non sembra che si tratti di un regolamento di conti tra extracomunitari, come in un primo momento ipotizzato. Terrore tra la popolazione residente e i commercianti, che si sono barricati in casa o nei negozi presi di mira. In corso una caccia all’uomo. Via Spalato è quella in cui risiedeva prima di finire in carcere il nigeriano 29 enne e spacciatore accusato dell’omicidio della 18enne romana Pamela Mastropietro. Non è chiaro se la vicenda e le sparatorie di oggi a Macerata sono collegate.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GrilloFrancesco

    03 Febbraio 2018 - 18:06

    Lui è un eroe ha fatto quello che tutti noi Italiani pensiamo ma per cottardita non facciamo.

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    03 Febbraio 2018 - 17:05

    E da tempo che questi Clandestini delinquono con OMICIDI, RAPINE, STUPRI, SPACCIO DI DROGHE, FURTI, RAPINE CON PESTAGGI A PERSONE ANZIANE, e nessuno al Governo fanno nulla! la gente è ESASPERATA questo di Macerata era anche pregiudicato e non aveva il permesso di soggiorno tanto sono protetti dalle varie associazioni, e dalla Giustizia che abbiamo in Italia!!!

    Report

    Rispondi

  • rosablulibero

    03 Febbraio 2018 - 14:02

    Abbiamo tutti il dovere di condannare la sparatoria.Ma abbiamo tutti il dovere di chiedere conto ai governanti dello scempio,spesso impunito,che una parte degli immigrati compie giornalmente su tutto il territorio nazionale.Spacciatori,delinquenti, specialisti (con l'aiuto di patronati,sindacati,Chiesa etc.) nella ricerca di aiuti sociali illegittimi,fuori dai coglioni.Altrimenti sarà il caos.

    Report

    Rispondi

ultime news