Cerca

Le indagini

Disastro a Pavia, un capannone industriale devastato: l'allarme per la salute, i sospetti

5 Gennaio 2018

3

Un atto doloso dietro il rogo divampato ieri sera in un capannone di 2 mila metri quadrati nel comune di Corteolona e Genzone, in provincia di Pavia. E' la pista che seguono gli inquirenti vista la mancanza di elettricità e le temperature sotto lo zero che farebbero escludere l'ipotesi di una autocombustione. Intanto, spento l'incendio, ci vorranno 72 ore per conoscere i risultati delle analisi sull'eventuale tossicità della nube provocata dal rogo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • primulanonrossa

    primulanonrossa

    05 Gennaio 2018 - 15:03

    ^°©°^ Come al solito,ora che i buoi sono scappati chiudono la stalla, si fanno in 4 per fare vedere che FANNO, devono fare POLVERE, danno direttive..chiudete le finestre, non respirate, arpa 72 ore per le analisi, nonostante 50 addetti dove ne occorrono 5 !! Prima camion, chiatte, e natanti stracarichi di gomme e plastiche a tutte le ore MA NESSUNO DEGLI ATTUALI POLVERANDI VEDEVA MAI NULLA c***o

    Report

    Rispondi

  • primulanonrossa

    primulanonrossa

    05 Gennaio 2018 - 15:03

    ^°©°^ Come al solito,ora che i buoi sono scappati chiudono la stalla, si fanno in 4 per fare vedere che FANNO, devono fare POLVERE, danno direttive..chiudete le finestre, non respirate, arpa 72 ore per le analisi, nonostante 50 addetti dove ne occorrono 5 !! Prima camion, chiatte, e natanti stracarichi di gomme e plastiche a tutte le ore MA NESSUNO DEGLI ATTUALI POLVERANDI VEDEVA MAI NULLA c***o

    Report

    Rispondi

  • primulanonrossa

    primulanonrossa

    05 Gennaio 2018 - 15:03

    ^°©°^ Come al solito,ora che i buoi sono scappati chiudono la stalla, si fanno in 4 per fare vedere che FANNO, devono fare POLVERE, danno direttive..chiudete le finestre, non respirate, arpa 72 ore per le analisi, nonostante 50 addetti dove ne occorrono 5 !! Prima camion, chiatte, e natanti stracarichi di gomme e plastiche a tutte le ore MA NESSUNO DEGLI ATTUALI POLVERANDI VEDEVA MAI NULLA c***o

    Report

    Rispondi

ultime news