Cerca

Il Paese delle contraddizioni

Paola Natali: Italia, un paese cattolico in ginocchio all'Islam

8 Dicembre 2017

1

L'Italia è un paese cattolico, eppure ogni anno, con l'avvicinarsi del Natale, non ci facciamo mai mancare le solite polemiche sul presepe e sugli altri simboli della nostra cultura e della nostra tradizione cristiana.

A dire la verità le polemiche sono già iniziate da qualche giorno a Palermo dove il preside di una scuola elementare ha adottato una circolare che impedisce agli insegnanti di far recitare le preghiere ai bambini prima della merenda e ha anche fatto rimuovere alcune statue religiose dall’istituto.

Ma tranquilli, questo zelante dirigente scolastico sarà senz'altro in buona compagnia e non mancheranno certo maestre e professori che vieteranno di fare il presepe a scuola con la motivazione che potrebbe offendere altre confessioni religiose.

Quali altre confessioni religiose a parte quella isalmica resta un mistero.

E d'altronde, il cattivo esempio arriva dalla politica. A Milano per esempio, per il Comune è vietato parlare di festività natalizie ma bisgona chiamare il Natale col nome di Biancoinverno. Perché? Ovviamente per non offendere nessuno.

Chi si è offeso davvero, ma non per il presepe o crocefisso nelle aule è Tanji Bouchaib, presidente della Federazione Islamica del Veneto che ha detto di volersi trasferire in Qatar perché in Italia sta soffocando – parole sue - per colpa dell’alto costo della vita e delle troppe tasse: “abbiamo un mutuo sulla casa, lavoriamo in due, io e mia moglie, eppure facciamo fatica ad arrivare a fine mese”.

Proprio come tanti onesti italiani. Anche se nel paese delle contraddizioni, il loro grido di dolore non fa notizia.

Però questa storia potrebbe insegnare qualcosa a quelli del PD e al nostro Governo. Questo Natale, invece di pensare a togliere presepi e crocefissi dalle aule, perché non abbassare le tasse sui cittadini e le imprese?

Sarebbero più contenti tutti. Cristiani ed islamici. 

E voi, che cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione commentando il post sulla pagina Facebook: i vostri commenti verranno letti a Notizie Oggi, il programma di Paola Natali su Canale Italia, in onda tutti i giorni dalle 6 alle 9 (canale 83 del digitale terrestre, 913 della piattaforma Sky). L'appuntamento è per domani, sabato mattina, con Paola e i vostri commenti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chiara Carrara

    09 Dicembre 2017 - 06:06

    As salam Aleikum. Sono italiana e sono tornata all'Islam 5 anni fa. Vivo in un paese della bergamasca dove mussulmani e cristiani convivono stra pacificamente e dove alcun preside ha rimosso crocefissi. Io stessa non ho esortato i miei figli allora bambini e, oggi adolescenti, a seguirmi. Ieri abbiamo fatto l'albero di Natale e disposto il presepe in salotto. Non fateci cortesie che non chiediamo

    Report

    Rispondi

ultime news