Cerca

Addio caldo

Meteo, arriva l'inferno d'autunno: da domenica nubifragi e neve anche a bassa quota

3 Novembre 2017

1

Preparatevi al vero inizio dell'autunno. Dopo un ottobre da caldo record, gli esperti di 3BMeteo avvertono gli italiani: sono in arrivo giorni di piogge fortissime, temperature in picchiata e neve anche a bassa quota. Una situazione "delicata e molto evolutiva", che potrebbe cambiare le zone a rischio da un'ora all'altra.

"La perturbazione in arrivo domenica, se da un lato avrà il merito di portare finalmente preziose piogge sulle nostre assetate terre, dall'altra potrà creare purtroppo qualche criticità data la sua intensità - spiegano i meteorologi di 3BMeteo -. Le aree che potranno vedere precipitazioni particolarmente abbondanti saranno quelle alpine, prealpine, pedemontane, in particolare tra Lombardia, Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia, nonché Liguria, specie di Levante, e Toscana nord occidentale. Su queste zone saranno possibili picchi localmente superiori agli 80-100mm.

Da monitorare anche i versanti tirrenici, qui soprattutto per il rischio di forti temporali o nubifragi in arrivo dal mare, che potranno colpire in modo più localizzato ma intenso. Le regioni più esposte saranno in primis la Toscana, poi anche Lazio e Campania, specie settentrionale, con picchi non esclusi di oltre 40-50mm in poche ore. Nella notte su lunedì nel mirino ci saranno poi anche Sicilia, Calabria e Campania meridionale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vietnam

    Vietnam

    04 Novembre 2017 - 12:12

    Ma quale caldo record,ridicolo!A parte il nord Italia, nel resto del paese c'è stato persino un po' freddo.

    Report

    Rispondi

ultime news