Cerca

Faccia a faccia a Benevento

Valeria Fedeli processata dagli studenti in strada: le sbattono un "regalino" in faccia, ridotta così

22 Ottobre 2017

6

Il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli inizia la sua trasferta a Benevento sul palco dell'auditorium Sant'Agostino e la finisce seduta sugli scalini, all'aperto, "processata" dagli studenti che la contestano. Mentre nell'evento organizzato dall'Università del Sannio si susseguivano gli interventi dei relatori, la Fedeli è stata chiamata fuori dalle proteste, pacifiche ma durissime, di una trentina di giovani e proprio il ministro ha scelto di lasciare il dibattito e incontrare una delegazione di studenti.

Due studentesse dell'istituto magistrale di Benevento hanno raggiunto, accompagnate dalla polizia, le scale dove il ministro si era seduta ad aspettare, come testimoniato dal video pubblicato anche su Youtube da OttopagineBenevento. Un colloquio informale e alla pari tra ministro e studentesse che hanno portato anche un "regalo", una riproduzione delle insegne di una nota catena di fast food dove molti studenti stanno praticando l'alternanza scuola-lavoro. Questo è stato il tema del confronto, aspro ma civile, tra le ragazze e la Fedeli.

"Non vogliamo lavorare gratis - hanno detto le studentesse - non vogliamo sottrarre ore allo studio per lavorare". "Non dovete lavorare - ha replicato la ministra - l'alternanza scuola-lavoro non è apprendistato. È una cosa diversa e la scuola che frequentate dovrebbe controllare che non ci siano situazioni di sfruttamento". Le ragazze insistono su una diffusa concezione sbagliata dello strumento offerto dalla riforma e il ministro ribatte che si tratta di episodi che vanno individuati e denunciati. "Chiederò conto - ha assicurato - ma è bene che si facciano degli incontri nelle scuole con i docenti e con voi studenti per
chiarire che l'alternanza è un'opportunità importante".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • salvatore.naldi

    22 Novembre 2017 - 11:11

    la ragazza che sta parlando mi sembra di gran lunga piu' informata e intelligente della ministra.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    22 Ottobre 2017 - 20:08

    non sono d'accordo non con lei che non c'entra con la cultura.ne con gli studenti che non vogliono ne studiare e ne lavorare.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    22 Ottobre 2017 - 20:08

    non sono d'accordo non con lei che non c'entra con la cultura.ne con gli studenti che non vogliono ne studiare e ne lavorare.

    Report

    Rispondi

ultime news